Convivere in carcere. Percorsi di mediazione comunitaria tra pari in ambito penitenziario

L’Associazione di Mediazione Comunitaria, l’Associazione e Fondazione San Marcellino, l’Università di Genova, in collaborazione con la Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia e con il contributo dell’8 per Mille della Chiesa Valdese organizzano il convegno “Convivere in carcere. Percorsi di mediazione comunitaria tra pari in ambito penitenziario”, ultimo atto del progetto “Una mediazione tutta al femminile”, svoltosi presso il reparto femminile della Casa Circondariale di Genova-Pontedecimo dal 2019, e teso a dare la più ampia diffusione sia alle modalità che alle possibili e positive ricadute del percorso svolto nonché delle esperienze di questo tipo attivate in altri istituti penitenziari italiani dal 2015.

I progetti di mediazione comunitaria tra pari in ambito penitenziario hanno come punto di riferimento la consolidata e decennale esperienza del Patronato Para la Reinserción Social, dell’Instituto de Mediación de México e dell’Università della Sonora presso il Carcere Ce.Re.So. I di Hermosillo, Messico. Dal workshop di mediazione comunitaria tra pari svoltosi presso la sede dell’Associazione Sesta Opera San Fedele a Milano all’interno del X Congresso Mondiale di Mediazione (Genova, settembre 2014) si sono attivati diversi percorsi presso il reparto femminile della II Casa di Reclusione di Milano-Bollate, la Casa Circondariale di Genova-Marassi, il reparto femminile della Casa Circondariale di Genova-Pontedecimo e la Casa di Reclusione di Chiavari.

L’appuntamento è per giovedì 28 ottobre 2021 dalle 15:30 alle 18:30 nell'Aula Magna di via Balbi 5 e online sul canale YouTube dell’Università di Genova e sulla pagina Facebook di San Marcellino e dell’Associazione di Mediazione Comunitaria.

Programma

Ore 15.30 – saluti istituzionali

  • Marta Brusoni, Consigliera del Comune di Genova;
  • Nicoletta Varani, Direttore del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova;
  • Guido Bava, Vice-presidente dell’Associazione San Marcellino;
  • Roberto Foti, Vice-presidente dell’Associazione di Mediazione Comunitaria;
  • William Jourdan, Pastore della locale Chiesa Valdese, membro della Tavola Valdese;
  • Mons. Andrea Parodi, Vicario episcopale per il servizio della carità - Direttore Caritas diocesana.

Ore 16.00 – intervento di Bruno Mellano, Garante delle Persone Sottoposte a Misure Restrittive della Libertà Personale della Regione Piemonte.

A seguire, Guido Chiaretti, Presidente dell'Associazione Sesta Opera San Fedele di Milano, presenta l’esperienza di mediazione comunitaria in ambito penitenziario d

Mara Morelli, Università di Genova, e Danilo De Luise, San Marcellino, presentano di seguito i progetti di Mediazione comunitaria tra pari in ambito penitenziario italiani.

Nancy Soraya Scano e Juan Pablo Santi presentano per l’Associazione di Mediazione Comunitaria il progetto “Una mediazione tutta al femminile” svoltosi presso la Casa Circondariale di Genova-Pontedecimo.

Ore 17:10 – tavola rotonda “La sfida della convivenza in carcere oggi” alla presenza di:

  • Domenico Arena, Dirigente reggente dell’Ufficio interdistrettuale Esecuzione Penale Esterna, Liguria, Piemonte, Valle D’Aosta;
  • Gaetano Brusa, Presidente Tribunale Sorveglianza, Genova;
  • Massimo Di Bisceglie, già responsabile della sicurezza della Casa Circondariale di Genova-Marassi;
  • Ornella Favero, Presidente del Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia;
  • Marco Salvi, Direttore della Struttura semplice dipartimentale tutela salute in ambito penitenziario ASL 3 Liguria (CC. Genova-Marassi e CC. Genova-Pontedecimo);
  • Catia Taraschi, Dirigente Ufficio Detenuti e Trattamento, PRAP Liguria, Piemonte e Valle D’Aosta. Modera la tavola:
  • Emilio Robotti, Coordinatore dello sportello di Genova di "Avvocato di Strada”, Genova.

Chiude il convegno, alle 18.10, un collegamento con i mediatori pari del progetto di mediazione penitenziaria del Ce.Re.So I di Hermosillo, Sonora, Messico.

28 ottobre 2021

dalle 15.30 alle 18.30

Aula Magna dell’Università di Genova – Via Balbi, 5

Ingresso libero e gratuito previa iscrizione a: assmedcom@gmail.com.

Per i partecipanti in presenza verrà richiesto il green pass.

Trasmesso in diretta streaming tramite il canale YouTube dell’Università di Genova, la pagina Facebook di San Marcellino e la pagina Facebook dell’Associazione di Mediazione Comunitaria.


Per maggiori informazioni: assmedcom@gmail.com
Promotore: Università di Genova, San Marcellino