Salute

  • Un possibile nuovo target immunoterapeutico nel neuroblastoma

    Giu 03, 2021 di Roberta Castriconi, Cristina Bottino, Alessandra Dondero
    Una ricerca coordinata da Roberta Castriconi, docente UniGe di istologia, potrebbe consentire di identificare velocemente i pazienti con neuroblastoma GD2 negativo che potrebbero trarre beneficio da una immunoterapia innovativa che ha come bersaglio la molecola B7-H3.