V Convegno annuale del Dipartimento di Giurisprudenza

Le opere d'arte sotto lo sguardo del giurista

(Scultura, Pittura, Fotografia, Cinematografia)

L'Aula Magna del Palazzo dell'Università, via Balbi 5 a Genova, ospita il convegno 2021 del Dipartimento di Giurisprudenza.
Il tema è di forte attualità e riguarda le opere d’arte sotto lo sguardo del giurista. Abbordato da una prospettiva interdisciplinare (storica, pubblicistica, civilistica, penalistica), esso viene investigato per tutta la giornata di venerdì 5 novembre nella suggestiva, anch’essa dal punto di vista artistico, Aula Magna storica del Palazzo del Rettorato.
Ospiti straordinari sono la Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Genova e la provincia della Spezia e il Comandante Nucleo Carabinieri per la tutela del patrimonio culturale di Genova.

Programma

Ore 9:30 saluti:

Intervengono:

  • Manuela Salvitti, Dirigente del Segretariato Regionale del Ministero della Cultura per la Liguria e Soprintendente ad interim Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Genova e la provincia della Spezia
  • Antonio Quarta, Comandante Nucleo Carabinieri per la tutela del patrimonio culturale di Genova 

Prima sessione

Presiede Lauro Magnani, Delegato per la valorizzazione del Patrimonio Artistico e Monumentale dell’Ateneo, Preside della Scuola di Scienze Umanistiche

Ore 10:00 Rossella Laurendi, L’opera d’arte come mezzo celebrativo della tradizione giurisprudenziale romana. Gli affreschi della Villa del Giurista e la gens dei Muccii Scaevolae

Ore 10:15 Daniela Tarantino, Diritto canonico e tutela dell'arte sacra: per una pastorale della cultura

Ore 10:30 Maura Fortunati, I delinquenti nell'arte. A proposito della conferenza pisana di Enrico Ferri

Ore 10:45 Pausa

Ore 11:00 Roberta Braccia, La diffusione delle cromolitografie pubblicitarie tra arte, economia e diritto

Ore 11:30 Mauro Grondona e Luca Oliveri, L'accertamento giudiziale dell’autenticità di un’opera d’arte

Ore 11:45 Giorgio Afferni, I rimedi contrattuali in caso di compravendita di un’opera d’arte contraffatta o di errata attribuzione

Ore 12:00 Giovanna SavoraniDigitalizzazione e arte: questioni e prospettive

Ore 12:15 Antonella Madeo, Falsi d'autore di opere d'arte: il sottile confine tra liceità e rilevanza penale

Ore 12:30 Alberto Caselli Lapeschi, Procedimenti penali per reati in tema di beni culturali: il ruolo dell’Accusa e quello della Difesa

Seconda sessione

Presiede Riccardo Ferrante, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza

Ore 14:30 Marina Roma, Quale tutela per le arti figurative nell’ordinamento dell’Unione Europea?

Ore 14:45 Luca Costanzo, Incentivazione fiscale e promozione della produzione artistica

Ore 15:00 Matteo Timo, Dalle cose d’arte ai beni culturali: il tramonto della concezione estetizzante e l’affermarsi dell’immaterialità

Ore 15:15 Vincenzo Sciarabba, Le opere d'arte come patrimonio della Nazione: evoluzione del quadro legislativo, principi costituzionali, organi preposti (con particolare riguardo al ruolo delle soprintendenze)

Ore 15:30 Omar Caramaschi, Dalla restituzione dei beni culturali saccheggiati durante conflitti armati all'insequestrabilità delle opere d’arte prestate da Stati esteri: tra la prospettiva costituzionalistica globale e quella eurounitaria

Ore 15:45 Rossana Vitiello, La tutela dei beni storico-artistici nell'attività degli Uffici Esportazione delle Soprintendenze

Ore 15:45 Enrico Albanesi, Opera d’arte e buon costume/morale pubblica tra Costituzione italiana e CEDU

Ore 16:00 Pausa

Ore 16:15 Patrizia Magarò, Costituzionalismo e ‘art constitutionnel’ nell’evoluzione delle arti figurative

Ore 16:30 Federico Montaldo, Fotografia e arte: un rapporto tormentato

Ore 16:45 Pasquale Costanzo, Quale cinema per l’ordinamento giuridico?

Ore 17:00 Lara Trucco, Il patrimonio artistico della Nazione


L'evento ha il patrocinio del Ministero della Cultura ed è realizzato con il contributo finanziario dell’Ateneo, della Scuola di Scienze sociali e del Dipartimento di Giurisprudenza.

Gli atti del Convegno saranno pubblicati da GUP – Genova University Press, la casa editrice dell'Università di Genova, nella collana “Global Constitutionalism

5 novembre 2021

prima sessione: dalle 9:30 alle 13:00
seconda sessione: dalle 14:30 alle 18:00 

L'evento è trasmesso in streaming sul canale YouTube e sulla pagina Facebook di UniGe.

I posti in presenza sono limitati; per prenotazioni dei posti in aula e informazioni: operedarte2021@libero.it


Promotore: Università di Genova