Inaugurazione della 2a edizione del Master in Innovazione nella Pubblica Amministrazione MIPA

Il Master Universitario di II livello in “Innovazione nella Pubblica Amministrazione” MIPA: competenze tecniche e manageriali per gestire attivamente il
cambiamento nella pubblica amministrazione

Rivolto in particolare a coloro che ricoprono o desiderano ricoprire ruoli apicali e dirigenziali, il corso si rivolge a laureati in servizio nel settore pubblico che intendono integrare la propria formazione con le competenze necessarie a ricoprire posizioni di responsabilità dirigenziale; e si rivolge a laureati fortemente motivati e interessati ad acquisire le competenze necessarie per intraprendere una carriera qualificata nella pubblica amministrazione, negli enti pubblici o nella consulenza.

Inaugurazione della II^ edizione del master di II^ livello in "Innovazione nella pubblica amministrazione (M. I. P. A.)"

Venerdì 4 marzo 2022 - dalle 15:00 alle 19:00 - Aula Magna di via Balbi 5

  • Presentazione: Luca Gandullia – Direttore del Master MIPA
  • Saluti istituzionali: Giovanni Toti, Marco Bucci, Ilaria Cavo, Andrea Benveduti, Daniela Preda.
  • Testimonianze della Faculty del Master: Enrico di Bella, Donato Centrone, Leonardo Falduto
  • Lectio magistralis: "Organizzare l’innovazione nella Pubblica Amministrazione" di Maurizio Decastri, professore ordinario di Organizzazione aziendale dell'Università di Roma Tor Vergata, presidente della Tor Vergata School of Government, Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

Conferenza: "Le competenze, la motivazione e gli strumenti di gestione del personale nella Pubblica Amministrazione" di Maurizio Decastri

Sabato 5 marzo 2022 - dalle 9:00 alle 14:00 - Aula Magna dell’Albergo dei Poveri, 
piazzale E. Brignole 2

Master MIPA UniGe 2022

Organizzazione del master

Il metodo didattico è interdisciplinare e la sua articolazione è basata prevalentemente su insegnamenti di carattere economico-gestionale, organizzativo e giuridico.

Il master inizierà a marzo 2022 e durerà dodici mesi con un impegno complessivo
corrispondente a 60 crediti formativi universitari (CFU). Il corso è organizzato con
modalità compatibili con l’attività lavorativa in quanto le lezioni si svolgono, di regola,
con due incontri settimanali, il giovedì e il venerdì dalle 14:00 alle 19:00 e talvolta di
sabato mattina, dalle 9:00 alle 14:00. La modalità didattica è blended (mista) e prevede che di norma il docente tenga lezione in presenza La stessa verrà trasmessa contemporaneamente in modalità online da remoto, con possibilità di registrarla per una successiva fruizione asincrona. La frequenza alle lezioni è obbligatoria, la percentuale delle assenze non può superare il 30% del totale delle ore svolte. Verrà resa disponibile una autocertificazione per dichiarare di aver recuperato una lezione in differita. Tale documento sarà valido ai fini della frequenza. I laboratori facoltativi non prevedono obbligo di frequenza.
Sono previsti momenti di verifica dell’apprendimento sui temi trattati nei moduli.
A conclusione del Master è prevista la stesura del project work finale.

Che titolo si consegue?

Il master MIPA consente il conseguimento del diploma di master: agli iscritti che a giudizio del Comitato di gestione abbiano superato con esito positivo le prove intermedie previste durante il corso, verrà rilasciato il diploma di Master Universitario di II livello in “Innovazione nella Pubblica Amministrazione” (MIPA).

Alcuni docenti del Master

Lisa Zanardo

Ingegnera libera professionista, esperta di pianificazione e controllo di gestione,
organizzazione e valutazione del personale, per amministrazioni pubbliche, imprese
private e associazioni imprenditoriali. È attualmente componente dell’OIV del Ministero
dell’Interno, di Roma Capitale e della Provincia Autonoma di Trento. Ha insegnato
valutazione della performance alla Ca’Foscari Challenge School e all’Università di Ferrara. É fondatrice e amministratrice unica dello Studio Top Performance Consulting. É stata relatrice in oltre 40 convegni su temi di organizzazione aziendale, controllo di gestione e valutazione della performance. É autrice di oltre 150 pubblicazioni su temi economici e sui sistemi di valutazione della performance nelle PP AA.

Silvia Battisti

Professoressa a contratto di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni all’Università Tor Vergata e professoressa di Psicologia, Antropologia Culturale ed Educazione Permanente degli adulti all’Università Cattolica del Sacre Cuore di Roma. Svolge attività di valutazione delle competenze e del potenziale, del talent management, formazione e sviluppo del personale per organizzazioni pubbliche e private (San Paolo Imi, INAIL, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali). É psicologa professionista con specializzazione in Psicologia del Lavoro e Psicoterapia.

Chiara Pollina

Laureata in Economia all’Università Bocconi. Esperta di valutazione delle PPAA, membro e presidente di numerosi OIV, fra cui Ministero dell’Istruzione, Regione Lazio e Città Metropolitana di Milano. Amministratrice unica di Valore Comune srl, co-fondatrice della rete di professionisti Oficina Umiqa. Coordinatrice di numerosi gruppi di lavoro internazionali sulla trasparenza. Ha prodotto numerose pubblicazioni sulla performance della PA, OIV e valore della PA.

Donato Centrone

Magistrato della Corte dei Conti per la Liguria. È stato dirigente presso la Ragioneria
generale dello Stato, Servizi ispettivi di finanza pubblica; ricopre anche l’incarico di
revisore e/o sindaco presso vari enti e organismi pubblici. Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Bari e ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della professione forense nel 1999.
Svolge attività di docenza in materia di contabilità pubblica, di appalti pubblici, di
controlli ispettivi per Università e Amministrazioni pubbliche.

Lorenzo Cuocolo

Professore ordinario di Diritto comparato presso l’Università di Genova, docente presso l’Università Bocconi di Milano e avvocato abilitato al patrocinio davanti alle giurisdizioni superiori, Lorenzo Cuocolo si occupa prevalentemente di diritto amministrativo e diritto della regolamentazione. Assiste imprese ed Enti pubblici in sede stragiudiziale e giudiziale, dinanzi a TAR, Consiglio di Stato, Corte costituzionale ed Autorità indipendenti.

Maurizio Decastri

Prorettore al Personale e all’organizzazione dell’Università di Roma Tor Vergata,
Professore ordinario di Organizzazione aziendale presso il Dipartimento di Management e Diritto della stessa Università e Presidente della Tor Vergata School of Government. Ha insegnato in Bocconi, a Reggio Calabria, a Modena e a Catanzaro. È stato Direttore dell'Area "Organizzazione, personale e comportamento" della SDA Bocconi. Dal 2012 è Professore temporaneo di Teorie dell’Organizzazione presso la SNA. Svolge attività di consulenza e formazione per la PA, centrale e locale, e per le imprese, in particolare sui temi di gestione del personale, disegno organizzativo e cambiamento culturale, sistemi di valutazione della prestazione e del potenziale, internazionalizzazione delle imprese, successione imprenditoriale. È consigliere di amministrazione in medie imprese italiane e membro del comitato scientifico delle principali riviste italiane di management.

Enrico di Bella

Enrico di Bella è Professore Associato di Statistica Sociale presso il Dipartimento di
Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Genova e coordinatore del Centro studi e formazione sul cambiamento socio-demografico regionale (CESDER) presso lo stesso Dipartimento. È autore di più di 100 lavori scientifici. Gli interessi scientifici e di ricerca sono focalizzati sull’applicazione delle metodologie statistiche nell’ambito delle scienze sociali lungo l’intero processo di costruzione della conoscenza e di comprensione dei fenomeni sociali: definizione dell’oggetto di misurazione, sua misurazione, analisi dei dati e interpretazione dei risultati ai fini del policy making.

Leonardo Falduto

Professore associato di Economia aziendale di Scienze politiche dell’Università del Piemonte Orientale, è docente incaricato di Programmazione e Controllo degli Enti Pubblici e di Contabilità Aziendale e Gestione degli Enti Pubblici presso la medesima università. È docente di Programmazione e Controllo nelle Aziende e nelle Amministrazioni Pubbliche presso il Master in City Management organizzato dall’Università degli studi di Bologna - sede di Forlì. Svolge attività di consulenza e di formazione sui temi del Controllo di Gestione, dell’Organizzazione Aziendale e della Gestione e Valutazione delle Risorse Umane per Amministrazioni Pubbliche ed Enti Locali. È componente di diversi Nuclei di Valutazione – OIV ed è stato direttore generale del comune di Savona.

Luca Gandullia

Professore ordinario di Scienza delle finanze e di Finanza regionale e locale presso il
Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università degli studi di Genova. È ideatore e
direttore del Master in Innovazione nella Pubblica Amministrazione, svolge attività di
ricerca e consulenza per enti pubblici e privati. È stato Tax Analyst presso l'Ocse a Parigi di cui è consulente e consulente esperto presso la Corte dei Conti di Roma (Coordinamento delle Sezioni regionali di controllo). Inoltre è stato membro della Commissione tecnica paritetica per l'attuazione del federalismo fiscale (COPAFF) istituita presso il Ministero dell'economia e delle finanze. Dal 2015 è il presidente di Liguria Ricerche S.p.A.

Bruno Moretti

Laureato in Economia e Commercio all’Università degli studi di Genova. Direttore del
personale di AMIU Genova e membro della Commissione nazionale trattante Federambiente per il rinnovo del CCNL. È stato HR manager presso lo store Ikea di Torino e ha lavorato in Telecom Italia S.p. A nel settore risorse umane.

Giuseppe Profiti

Professore di Contabilità e finanza pubblica e Professore di Diritto Amministrativo presso l’Università di Genova. Coordinatore del Laboratorio di Contabilità e Finanza
Pubblica presso l’Università di Genova. Autore di pubblicazioni scientifiche e articoli in materia di finanza e amministrazione pubblica e gestione di aziende ed istituzioni del settore sanitario e ricerca. Ha ricoperto numerosi ruoli nell’ Amministrazione Pubblica tra cui: Presidente (CEO) Ospedale Bambino Gesù di Roma dal 2008 al 2015, Vice Presidente (CEO) Ospedale San Raffaele di Milano dal 2011 al 2012, Delegato Pontificio (CEO) Istituto Dermatologico dell’Immacolata (IDI) di Roma dal 2013 al
2016, Presidente Centro Cardiologico Cardiochirurgico Montevergine di Avellino dal 2016. È Responsabile Consultant e Business Development di GloHM - Global Health Management Srl – società di consulenza strategica, advisor per ristrutturazioni industriali e finanziarie nel settore sanitario (GVM, Neuromed, Kos, ORPEA, REAM sgr, Savills) dal 2015 e Responsabile Health Scientific e Technology Business Development del gruppo P&P Patent and Technology Srl, società di ricerca e sviluppo di tecnologie nel settore biomedicale dal 2015.

Roberto Revetria

Professore ordinario nei corsi di Ingegneria dell’Università di Genova.
Ha conseguito il dottorato in Sistemi di produzione e impianti industriali presso la
facoltà di Ingegneria dell’Università degli studi di Parma. Ha ottenuto la certificazione di Project Manager (livello D) riconosciuta dall’ International Project Management Association (IPMA). È Associate Director del McLeod Institute of Simulation Science (MISS) con sede a San Diego CA, USA. È autore di numerose pubblicazioni su riviste specializzate. È stato vicedirettore del Cieli (Centro Italiano di Eccellenza sulla Logistica Integrata – Università di Genova).

Marco Rossi

Dottore commercialista, giornalista pubblicista e revisore legale e perito del Tribunale
Ordinario di Genova. Sindaco di società e ASL, revisore di enti pubblici, membro della Commissione di Studio Principi di vigilanza e controllo del Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti (Roma). Componente del Comitato Scientifico delle Riviste Azienditalia (Ipsoa) e Finanza e Tributi (Maggioli). Collaboratore del Sole 24 ore, del Quotidiano del Diritto (Sole 24 ore), del Quotidiano degli Enti Locali e della Pubblica Amministrazione (Sole 24 ore) e de La Settimana Fiscale (Sole 24 ore). Già Condirettore della Rivista Nuova Rassegna.

Carlo Rafele

Dal 1986 al 1992 ha svolto attività professionale presso aziende manifatturiere e di
impiantistica in qualità di progettista e project manager, con responsabilità sull’installazione di impianti ad alta automazione in ambito internazionale. Nel 1992 è diventato Ricercatore Universitario presso la Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Torino nel settore scientifico disciplinare Impianti Industriali Meccanici ed ha preso servizio presso il Dipartimento di Sistemi di Produzione ed Economia dell’Azienda (DISPEA) del Politecnico di Torino, ora Dipartimento di Ingegneria Gestionale e della Produzione (DIGEP). Dal 2002 al 2010 è stato Professore Associato e dal 2011 Professore Ordinario presso la stessa sede universitaria, presso la IV Facoltà di Ingegneria Gestionale e Organizzazione d’Impresa ora confluita nel DIGEP. È coordinatore del Collegio di Ingegneria Gestionale.

Giovanni Zenezini

Ingegnere e dottore di ricerca, è attualmente Ricercatore Post-Doc presso il dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Torino. È parte del gruppo di ricerca per l’Ingegneria dei Sistemi e la Logistica coordinato dal prof. Carlo Rafele, all’interno del quale si occupa di valutazione di impatto dei sistemi di Logistica Urbana, modellazione di sistemi complessi e logistica industriale, modelli di partenariato pubblico-privato per le infrastrutture. Collabora a corsi di Gestione dei Progetti, Sistemi Complessi, Logistica e Distribuzione e Operations Management presso il Politecnico di Torino e ESCP Business School.

Alberto De Marco

É professore associato di Project Management al Politecnico di Torino. Insegna Project
Management, Operations Management e Partenariato Pubblico Privato presso
l’Università, enti pubblici e aziende. Insegna a contratto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e la Tongji University di Shanghai. È stato Visiting Professor al Massachusetts Institute of Technology (MIT). Svolge attività di ricerca e consulenza, con numerose pubblicazioni, nel campo del project management, smart city management, supply chain management, logistica sostenibile, tecnologie per la distribuzione urbana delle merci e mobilità intelligente.

Alessandro Berta

Direttore generale di Confindustria Savona, e presidente di Rete Ligure Servizi Industriali e CentroServizi srl, consigliere CCIAA delle Riviere di Liguria in rappresentanza del settore trasporti, componente di tavoli e commissioni istituzionali dell’ADSP Mar Ligure Occidentale. È avvocato esperto in appalti pubblici con diverse pubblicazioni in materia, e in diritto internazionale con specializzazione nell’arbitrariato, già componente del Comitato di Gestione Autorità Portuale Mar Ligure Occidentale ed esperto regionale in tema di VIA.

Enrico Deidda Gagliardo

Professore ordinario in Economia Aziendale all’Università di Ferrara, pro-rettore “alla
Programmazione, al Bilancio e alla creazione di Valore Pubblico”, componente del
Comitato per la Valutazione dell’Impatto Generazionale delle Politiche Pubbliche,
componente di numerosi comitati e commissioni ministeriali e parlamentari di
valutazioni delle politiche pubbliche e delle PP AA. Ideatore, fondatore e direttore
scientifico del Centro di Ricerca sul Valore Pubblica (CERVAP) presso di Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Ferrara. Ha prodotto numerose ricerche sul public performance management, public value, public management.

Venerdì 4 e sabato 5 marzo 2022

Inaugurazione della II^ edizione del master di II^ livello in "Innovazione nella pubblica amministrazione (M. I. P. A.)"

Venerdì 4 marzo 2022 - dalle 15:00 alle 19:00 - Aula Magna di via Balbi 5

  • Presentazione: Luca Gandullia – Direttore del Master MIPA
  • Saluti istituzionali: Giovanni Toti, Marco Bucci, Ilaria Cavo, Andrea Benveduti, Daniela Preda.
  • Testimonianze della Faculty del Master: Enrico di Bella, Donato Centrone, Leonardo Falduto
  • Lectio magistralis: "Organizzare l’innovazione nella Pubblica Amministrazione" di Maurizio Decastri, professore ordinario di Organizzazione aziendale dell'Università di Roma Tor Vergata, presidente della Tor Vergata School of Government, Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

Conferenza: "Le competenze, la motivazione e gli strumenti di gestione del personale nella Pubblica Amministrazione" di Maurizio Decastri

Sabato 5 marzo 2022 - dalle 9:00 alle 14:00 - Aula Magna dell’Albergo dei Poveri, 
piazzale E. Brignole 2