Verso un nuovo futuro: la Ricerca & Innovazione europea in rete

La Conferenza Annuale APRE è uno degli eventi di riferimento per la comunità italiana Ricerca e Innovazione. Quest’anno la partecipazione è libera e aperta a tutti.

Cinque giorni online per condividere conoscenza e discutere sul futuro che vogliamo costruire insieme. Dalla Commissione europea Jean-Eric Paquet – Direttore generale Ricerca e Innovazione e i direttori: John Bell – Healthy Planet, Peter Droell – Prosperity, Jean-David Malo – Task Force EIC - European Innovation Council, Irene Norstedt – People, Maria Cristina Russo – Cooperazione Internazionale, Lucilla Sioli – Intelligenza Artificiale e Industria Digitale (DG Connect).

Il programma in breve: 5 giorni, 4 format

I lavori della Conferenza 2020 iniziano il 19 ottobre, alle 14:30, come da programma.

Dal 19 al 23 ottobre 2020, ogni giorno, appuntamento online con le diverse sessioni: 

  • APREdialogue

    i rappresentanti della Commissione europea e delle istituzioni italiane si confrontano negli APREdialogue sui "temi caldi" dell’agenda R&I;

  • APREmug

    pensatori e attivisti dalle comunità di ricerca e innovazione si ritrovano negli APREmug con gli esperti APRE, per commentare e aprire nuove domande di lavoro;

  • APREbrief

    gli esperti APRE raccontano negli APREbrief le principali novità in arrivo con Horizon Europe;

  • APREspace

    la rete dei soci APRE si incontra negli APREspace (workshop su invito).

Una conferenza aperta a tutti

Un appuntamento da non perdere per ricercatori e università, industria e PMI, pubblica amministrazione e agenzie territoriali di sviluppo, comunità di innovatori e organizzazioni della società civile, chiunque sia interessato ai temi in programma.

La conferenza è trasmessa in streaming sul sito www.aprecon2020.it.

Per informazioni: aprecon2020@apre.it

#APREcon2020 UniGe

APRE – Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea, sostiene e promuove la partecipazione italiana ai programmi europei di Ricerca & Innovazione. Con i suoi 140 soci (tra cui l'Università di Genova), 14 sportelli regionali e un liaison office a Bruxelles, APRE costituisce un’associazione poliedrica dove i principali attori italiani di R&I si incontrano e si confrontano sui temi della ricerca europea.
La missione di APRE è coinvolgere pienamente gli attori italiani attivi in ricerca e innovazione nel panorama europeo e favorire la collaborazione tra gli stessi attori italiani e i protagonisti europei. APRE ospita i Punti di Contatto Nazionale del programma quadro europeo per la ricerca e l’innovazione.
Quest’anno APRE compie 30 anni.